Info e contatti

Inserire la tua attività su Google Maps: i vantaggi

La prima operazione di web marketing che devi fare è inserire la tua attività su Google Maps.

Se fino a oggi non ti sei preoccupato di essere visibile con la tua attività sulle mappe, i dati che ti fornisco in questo articolo dovrebbero convincerti a provvedere quanto prima.

Cos’è Google Maps?

Google Maps è il sistema di mappatura del territorio di Google, questo lo sanno tutti così come tutti lo utilizzano quasi quotidianamente. Anzi, sicuramente le hai utilizzate tu stesso e hai visualizzato la scheda di qualche attività che cercavi. Ora devi immaginare che l’attività ricercata sia la tua: quali e quanti vantaggi potresti avere da una visibilità del genere?

Quello che spesso sfugge a una comprensione immediata è quanta visibilità le mappe portano alle attività che vi sono registrate. È comprensibile: Google non dichiara apertamente quanto sono visitate le schede sulle mappe, ma lo comunica ai titolari di attività quando questi si registrano e verificano le proprie sedi.

Quindi se non ci sei, o se ci sei ma non curi la tua scheda, non sai cosa ti stai perdendo e non stai sfruttando un enorme potenziale di visibilità.

Ecco degli esempi tratti dalle schede di alcune attività su Google Maps di miei clienti, a cui Google stesso mette gratuitamente a disposizione i dati su quante volte la scheda è stata visualizzata, se è stata cercata col nome dell’attività (Es: Hotel Tal de’Tali) o mediante ricerche generiche (es: Hotel a Roma centro), quante persone dopo la visualizzazione della scheda hanno avviato il navigatore di Google per arrivare alla struttura, quanti hanno cliccato sul numero di telefono per avviare una chiamata.

 

Le statistiche trimestrali di una scuola privata a Roma

Le statistiche dopo due settimane dall’inserimento sulle mappe di uno studio commercialista a Roma Centro

 

Torniamo alla scuola privata: in questa immagine, la differenza tra quanti hanno cercato la scuola col suo nome (colore verde scuro) e quanti, non conoscendola, l’hanno trovata cercando parole chiave correlate all’attività (es: recupero anni scolastici) trovandosi a poca distanza dalla scuola stessa (colore blu)

 

google maps azioni

Sempre per la stessa scuola, qui vediamo la distinzione tra visite al sito, richieste di indicazioni (avvio del navigatore Google) e chiamate telefoniche, sempre partendo dalla scheda su google Maps

 

Infine, Google ci dà anche dei dati sulle telefonate e su quanto le nostre foto vengono viste rispetto alle schede dei nostri competitor

 

Questa, in estrema sintesi, è la spiegazione migliore che posso darti sul perché inserire la tua attività su Google Maps. Se vuoi una guida più approfondita ti segnalo quest’altro mio articolo sull’ottimizzazione delle schede e il posizionamento su Google Maps.

Il mio consiglio adesso è quello di correre a creare un account Google o, se come è probabile ne hai già uno, a inserire/rivendicare la tua attività sulle mappe.

Se invece può servirti un aiuto o una panoramica più approfondita sui migliori metodi per aumentare la tua visibilità online tramite google, puoi chiedermi una consulenza.

Salva

Summary
Article Name
Inserire la tua attività su Google Maps: i vantaggi
Description
I vantaggi di inserire un'attività su Google Maps sono davvero molti: in questo articolo provo a darti un'idea di quanto migliorerebbe la tua visibilità utilizzando in maniera efficace le mappe.