Info e contatti

Digital marketing manager: chi è, cosa fa e a cosa ti serve

Come dice la parola stessa, un digital marketing manager si occupa di selezionare, coordinare e gestire tutte le attività di digital marketing necessarie alla promozione online di un’attività.

Le competenze possedute da questa figura professionale devono essere trasversali a tutte le declinazioni del web marketing, in quanto le esigenze specifiche di visibilità non sono mai standard ma variano da azienda ad azienda sia in riferimento al settore merceologico e al contesto geografico sia in base al tipo di presenza web (promuovere un ecommerce è ovviamente ben diverso che promuovere un magazine online o un’impresa di servizi).

Di conseguenza un digital marketing manager spende gran parte del suo tempo in aggiornamento professionale, in modo tale da garantire un vantaggio competitivo all’azienda per cui lavora.

Dovresti rivolgerti a un esperto di questo tipo quando decidi non soltanto di rendere visibile la tua attività su Internet ma anche di esplorare quanti più canali e piattaforme possibili nell’arco di una strategia digital ben strutturata.

In poche parole, non ti serve se devi aggiornare di tanto in tanto il tuo sito web né se cerchi qualcuno che posti ogni tanto sulla pagina facebook della tua attività: di contro, ti serve se vuoi una pianificazione quanto più possibile accurata per un investimento in digital marketing che a partire da un obiettivo stabilito a priori (visite, vendite, contatti, prenotazioni…) selezioni e gestisca i migliori strumenti per centrarlo.

Alcune delle competenze richieste a un digital marketing manager senior

– problem solving
– team building
– pensiero creativo
– capacità nelle relazioni
– coordinamento di un gruppo di lavoro
– gestione di budget
– capacità di analisi, sintesi ed esposizione di idee e piani strategici
– capacità di utilizzo dei principali cms open source e facilità nell’apprendimento di soluzioni dedicate
– copywriting
– mobile ed email marketing
– tecniche SEO e SEM
– piattaforme di adv e acquisizione traffico
– padronanza dei principali social media (Facebook, Instagram, LinkedIn, Google+, Pinterest…)
– adv tramite messaggistica (Whatsapp, Messenger, Bot Snapchat…)
– principi di lead generation
– studio e realizzazione di funnel di vendita
– gestione db nominativi
– strumenti di web analysis e interpretazione Big Data

Cosa fa un digital marketing manager

Un professionista del web marketing deve essere in grado di rapportarsi con l’azienda e capirne le esigenze, per poi preparare un piano di comunicazione digitale in cui vengono suggeriti gli strumenti migliori per aumentare la visibilità e garantire un ritorno sull’investimento.

Inoltre deve saper gestire un gruppo di lavoro, sia interno all’azienda o di fornitori esterni, coordinare tutte le attività necessarie, distribuire correttamente il budget a disposizione e renderne conto in sede di analisi periodica con report sui lavori intrapresi e i risultati ottenuti, di cui deve saper fornire un’interpretazione adeguata partendo dai dati sul traffico ottenuto, le richieste di contatto e/o vendite generate e così via.

Ad esempio, nel caso di un’azienda operante nel b2b un digital marketing manager deve comprendere la tipologia di cliente a cui l’azienda si rivolge e occuparsi di “intercettarla” mediante gli strumenti di digital marketing: in questo caso si potrebbe pensare a una campagna pubblicitaria su LinkedIn piuttosto che alla realizzazione e posizionamento sui motori di ricerca di un sito aziendale con diversi articoli tecnici e un catalogo di prodotti online che siano di supporto all’attività commerciale classica. O ancora, se il settore si presta a questo tipo di innovazioni, potrebbe occuparsi di seguire lo sviluppo di un ecommerce con scontistiche e condizioni speciali legate al numero di ordini dei clienti, ma anche alla costruzione di un database di nominativi a cui inviare comunicazioni periodiche con le ultime novità piuttosto che alla costruzione di un funnel di vendita che coinvolga i clienti prospect verso l’acquisto mediante un coinvolgimento sempre più diretto con l’azienda. Anche una campagna Adwords incentrata sul prodotto con una landing page efficace potrebbe rivelarsi una mossa vincente, così come da un’approfondita analisi della concorrenza si trarrebbero esempi di strade già battute da poter seguire e replicare, magari migliorandole.

Un altro esempio potrebbe essere quello di gestire la comunicazione online di un’attività che opera su un territorio ben definito: è il caso del local marketing, forse il settore del web marketing più in espansione in questi anni e di cui ti invito, se vuoi, a leggere la mia guida.

In definitiva, il valore aggiunto del digital marketing manager è quello di prendere per mano l’azienda e guidarla alla scoperta di nuove opportunità commerciali attraverso il web, ed è proprio sul grado di capacità su questo punto che si definisce il grado di professionalità di uno specialista in web marketing.

Ti conviene assumere un digital maketing manager o è meglio affidarsi a un consulente esterno?

La riposta a questa domanda a mio avviso riguarda più la gestione aziendale che non il web marketing in sé, quindi si riduce tutto al concetto di costo/opportunità: una volta stabilito che tipo di impegno richiede la promozione online della tua attività, sarà chiaro il tempo richiesto per portarlo avanti e anche il grado di competenze necessarie.

Dall’altra parte della barricata, invece, i professionisti che si dedicano a questo lavoro hanno la possibilità di scegliere se legarsi a un solo cliente e farsi quindi assumere in pianta stabile, o se gestirne più di uno e lavorare quindi “in proprio”, mettendo su una società di consulenza o magari appoggiandosi a una rete di collaboratori fidati che riesca a coprire ogni campo di azione e strumento da utilizzare.

Quale che sia la soluzione, un digital marketing manager senior solitamente guadagna dai 48.000 euro lordi l’anno in su, quindi i calcoli possono essere fatti su questa base.

Se ti servono altre info sulle competenze richieste a un digital marketing manager o vuoi una consulenza mirata alla tua attività contattami.

Summary
Article Name
Digital marketing manager: chi è, cosa fa e a cosa ti serve
Description
Un digital marketing manager si occupa di selezionare, coordinare e gestire tutte le attività di digital marketing necessarie alla promozione online di un'attività.
Author
Publisher Name
Marco Onorati
Publisher Logo